Barbera d’Asti premiato da James Suckling: 91 punti di gusto

  • Home
  • Barbera d’Asti premiato da James Suckling: 91 punti di gusto
01 Mag 2021

Nicely done. Ben fatto. Così si conclude la valutazione della nostra Barbera d’Asti a cura di James Suckling, colui che Forbes ha definito “uno dei più influenti critici enologici al mondo”. Alla regina della cantina, sono stati infatti attribuiti 91 punti.
“Una tipica barbera giovane con un tocco luminoso ed energico” prosegue il critico, “da bere adesso” e da regalarsi ogni giorno.
Capace di esprimere e far risaltare la terra in cui nasce, porta con sé i sentori di more e viole mentre il palato è raggiunto da un coulis di lamponi con note di cioccolato sul finale.
Grazie quindi non una, ma 91 volte.